Cos'è uno sviluppatore di contenuti scientifici?

0

Imparare come un sviluppatore di contenuti scientifici può aiutarti a creare contenuti di alta qualità per materiali educativi e risorse STEM.

Cos'è uno sviluppatore di contenuti scientifici?

Uno sviluppatore di contenuti scientifici crea o adatta materiali didattici per gli studenti, in genere delle scuole medie e superiori. Gli argomenti dei materiali possono spaziare dall'astronomia al zoologiama alcuni argomenti sono più comuni di altri (ad esempio, la biologia). I materiali possono includere libri di testo, libri di lavoro, video, opere d'arte originali, piani di lezione per gli educatori (a volte chiamati curricula basati su standard) e materiali per i test. Questi materiali sono utilizzati dagli educatori che insegnano le scienze ai loro studenti, in genere in un ambiente scolastico.

Cosa fanno?

Nello sviluppo dei contenuti scientifici, la scienza è suddivisa nelle sue componenti disciplinari e queste componenti sono organizzate in un curriculum. Lo sviluppatore di contenuti scientifici identificherà quali informazioni devono essere insegnate come parte degli standard scientifici, così come come devono essere insegnate. Gli sviluppatori di contenuti scientifici creano materiali che soddisfano questo bisogno, il che significa sviluppare contenuti in un modo che sia accessibile agli studenti al loro livello e che affronti anche gli standard scientifici che devono imparare per i requisiti dei test statali. Dopo che il contenuto scientifico è stato creato, viene sempre testato per l'efficacia prima di essere rilasciato agli educatori.

Di quali competenze hanno bisogno gli sviluppatori di contenuti scientifici?

Gli sviluppatori di contenuti scientifici devono essere esperti di scienza. They also have a wide variety of skills that they use to develop science content: scientific knowledge, writing expertise, instructional design skills, art and science illustration skills, visual literacy/graphic design skills, technology chops (for science education that leverages the web), an understanding of the latest educational research on how students learn science best…the list goes on. In general, science content developers are “science generalists” who typically do not have degrees in science education or science teaching. Instead they may have degrees in sciences such as biology or environmental studies or geologia o fisica. Some science content developers will also have arts and humanities backgrounds as well. And many science content developers combine a science degree with science education coursework and/or science teaching certification.

Dove avviene lo sviluppo dei contenuti scientifici?

There is no one location for science content developers because they work at a variety of different institutions, including universities, museums, nonprofits, and even K-12 schools. The majority of science content developers work outside the classroom in research positions or as science departments within publishing companies. However, an increasing number of science content developers are working to bring their products into the high school classroom by developing professional learning opportunities for educators to use them.

Offerte di lavoro per sviluppatore di contenuti scientifici

Gli sviluppatori di contenuti scientifici possono essere trovati in ogni comunità e in una varietà di industrie. I lavori nel campo dell'educazione scientifica possono essere disponibili in college o università che offrono diplomi di laurea fino al dottorato in educazione scientifica, nei dipartimenti scientifici delle case editrici o in organizzazioni scientifiche non profit. Potresti anche incontrare sviluppatori di contenuti scientifici che lavorano per società di valutazione che forniscono test e materiali allineati alla scienza. Altri sviluppatori di contenuti scientifici possono lavorare nei distretti scolastici per sviluppare materiali didattici scientifici che soddisfino gli standard scientifici statali.

LEGGI ANCHE  Cos'è un rapporto di valutazione clinica?

Gli sviluppatori di contenuti scientifici sono impiegati da college o università con programmi o dipartimenti di educazione scientifica; sistemi scolastici, società editoriali (commerciali e didattiche), centri scientifici, organizzazioni senza scopo di lucro (ad esempio, associazioni di astronomia), agenzie governative (NASA, NOAA); appaltatori indipendenti che fungono da consulenti per questi tipi di istituzioni; indipendenti che lavorano per la comunità scientifica. small business owners starting their own consulting firms; K-12 schools; assessment companies.

Tipi di lavoro 

Lavori di insegnamento: Un gran numero di sviluppatori di contenuti scientifici lavorano nell'educazione scientifica all'interno della classe, sia nelle scuole che nelle università. Questi educatori scientifici insegnano corsi di scienze, possono essere presidenti di dipartimenti scientifici o coordinatori di programmi scientifici o specialisti di curriculum scientifici.

Lavori non d'insegnamento: Anche se gli sviluppatori di contenuti scientifici hanno spesso esperienze di insegnamento, queste non sono sempre richieste per questa professione.

I centri scientifici e i musei sono luoghi ideali per gli sviluppatori di contenuti scientifici per trovare lavori che permettano loro di sviluppare risorse STEM e materiali didattici che soddisfino gli standard e siano allo stesso tempo divertenti e coinvolgenti. I centri scientifici sono organizzazioni senza scopo di lucro che promuovono l'interesse pubblico per la scienza fornendo esperienze STEM informali attraverso mostre e programmi di divulgazione, incluse mostre itineranti. I musei ospitano mostre su argomenti di storia culturale dove la scienza è spesso intrecciata con le esposizioni.

Gli editori scientifici o i dipartimenti scientifici delle case editrici educative sono responsabili dei libri di testo scientifici, dei corsi di sviluppo professionale e dei libri di lavoro scientifici. Questi sviluppatori di contenuti scientifici si concentrano sullo sviluppo di materiali educativi scientifici adatti all'età che supportano gli standard statali

Nonprofit organizations  focus on providing information to the public through science outreach programs (e.g., astrology associations) or research projects (e.g., Smithsonian). Science content developers often work in science education jobs for these organizations, creating science activities or STEM resource for their outreach programs. Some nonprofits maintain educational websites where science content developers create engaging learning modules, helping visitors learn about the topics they cover through interactive webpages.

Stipendio di uno sviluppatore di contenuti scientifici 

$25.857- $134.893 all'anno.

Lo stipendio medio di partenza per un neolaureato con una laurea di primo livello è tipicamente intorno ai 55K - 57K. A seconda del tipo di lavoro di sviluppo dei contenuti scientifici si prevede di tenere titoli nel vostro percorso di carriera determinerà quanti soldi si può aspettare di ricevere. Un insegnante di scuola elementare fa una media tra 42-60k mentre qualcuno che lavora alla NASA può fare 120k o più all'anno.

Hai bisogno di aiuto per creare contenuti scientifici? Lavora con migliaia di esperti in materia e specialisti STEM su Kolabtree. 


Kolabtree helps businesses worldwide hire freelance scientists and industry experts on demand. Our freelancers have helped companies publish research papers, develop products, analyze data, and more. It only takes a minute to tell us what you need done and get quotes from experts for free.


Unlock Corporate Benefits

• Secure Payment Assistance
• Onboarding Support
• Dedicated Account Manager

Sign up with your professional email to avail special advances offered against purchase orders, seamless multi-channel payments, and extended support for agreements.


Condividi.

L'autore

Ramya Sriram gestisce i contenuti digitali e le comunicazioni di Kolabtree (kolabtree.com), la più grande piattaforma di freelance per scienziati al mondo. Ha oltre un decennio di esperienza nell'editoria, nella pubblicità e nella creazione di contenuti digitali.

Lascia una risposta