Scienza dei dati: Uno strumento per prendere decisioni migliori

0

Si dice che dietro ogni persona di successo ci siano tonnellate di caffè.

Coffee is the beverage of choice for many of us. Today a coffee drinker faces a ‘choice overload’ problem – there are too many varieties, blends, and roasts to choose from. Is there a way to simplify this problem? How can scienza dei dati help us to streamline our choices without sacrificing individual preferences?

La scienza dei dati si riferisce alla scoperta della conoscenza da grandi volumi di dati strutturati o non strutturati. Attraverso i progressi dell'informatica e grazie a Internet, la scienza dei dati continua a informarci su modelli e tendenze osservati nei nostri comportamenti. Con l'aiuto della scienza dei dati, possiamo ottenere una visione dei nostri gusti soggettivi e delle nostre antipatie (per quanto riguarda il caffè di scelta) attraverso l'osservazione continua e quantificata dei nostri comportamenti.

Una startup di cinque anni di Brooklyn, 'Coffee Craft' ha sfruttato il potere della scienza dei dati per fornire ai propri clienti chicchi di caffè di loro scelta. Coffee Craft è un servizio di abbonamento che offre la flessibilità di acquistare chicchi di caffè in base a una scelta precedente o di provare nuovi chicchi di caffè che corrispondono alle preferenze individuali.

Michael Horn, fondatore di Coffee Craft, e il suo team hanno intrapreso il "Coffee DNA Project" dove hanno assaggiato il caffè di torrefattori indipendenti in tutto il mondo per identificare i tratti e i profili di sapore dei vari chicchi di caffè. Inoltre, l'azienda aveva intervistato i bevitori di caffè per capire le preferenze dei loro clienti, che è stato fondamentale per lanciare il loro servizio di abbonamento. Mentre si iscrive a questo servizio di acquisto di caffè, un nuovo cliente compila un breve sondaggio sulle preferenze di caffè.

Sulla base di queste indagini, scienziati dei dati qualificati che puntano al successo aziendale hanno creato un algoritmo che suggerisce al cliente nuove tostature di caffè da acquistare. Il servizio 'Coffee Craft' può quindi inviare pacchetti di campioni del nuovo caffè suggerito ai loro clienti. In seguito, i clienti valutano questi nuovi chicchi di caffè ogni mese, aggiungendo così più dati al loro profilo. Questa continua aggiunta di dati aiuta il cliente a ottenere suggerimenti personalizzati e quindi una soddisfacente tazza di caffè ogni giorno. Per un cliente ignaro del modello delle proprie scelte, il suggerimento dell'azienda su un particolare caffè potrebbe portare una sorpresa e una gioia.

Utilizzando questo approccio innovativo di combinare la scienza dei dati con la scelta di una bevanda, il Coffee Craft ha venduto oltre 50.000 libbre di caffè. Inoltre, ha costantemente goduto del sostegno degli investitori. Le imprese locali, in particolare i torrefattori indipendenti, hanno beneficiato delle iniziative di Coffee Craft e sono ora apprezzati dai bevitori di caffè di tutto il paese. Per riassumere, la scienza dei dati ha contribuito in modo significativo nel prendere decisioni giuste per l'azienda e i suoi clienti.

Il successo di Coffee Craft si spera possa ispirare altre startup ad utilizzare l'esperienza di scienziati dei dati freelancee utilizzare i dati disponibili per identificare, aggiornare e soddisfare le preferenze dei clienti. Il modello di servizio in abbonamento è adottato da aziende che vendono prodotti di bellezza, accessori di moda e persino vini. Continueremo a sperimentare il problema del sovraccarico di scelta, ma speriamo che la scienza dei dati continui ad essere la nostra salvatrice.


Kolabtree aiuta le aziende di tutto il mondo ad assumere esperti su richiesta. I nostri freelance hanno aiutato le aziende a pubblicare documenti di ricerca, sviluppare prodotti, analizzare dati e altro ancora. Ci vuole solo un minuto per dirci cosa hai bisogno di fare e ottenere preventivi da esperti gratuitamente.


Condividi.

L'autore

Aditi è un'esperta nel campo delle interazioni mente-corpo. Dopo aver completato un dottorato di ricerca in fisiologia umana presso l'Università dell'Oregon, la sua ricerca si è concentrata sui cambiamenti fisiologici associati a smussamento emotivo e stress. Oltre alla scienza, è interessata alla scrittura del cibo, all'arte e alla storia dell'arte.

Lascia una risposta