La guida di un freelance per rimanere felice e positivo

0

George Chiang fornisce 9 consigli provati e affidabili per freelancer per rimanere felici, positivi e motivati. 

Essendo io stesso un libero professionista, dire alla gente cosa faccio spesso suscita una certa quantità di ammirazione e gelosia. C'è la nozione sbagliata che essere il proprio capo equivale automaticamente ad avere più libertà, più soldi e, in definitiva, ad essere più felici. Tuttavia, ci sono anche lati negativi, come elencati di seguito. In questo post come rimanere felici e positivi come freelance anche nei momenti in cui metti in dubbio la tua scelta di carriera.

Sfide comuni che i freelance devono affrontare

  • Incapacità di separare il lavoro dalla casa - Secondo un studio recenteIl 92% dei freelance lavora quando è in vacanza, e la maggior parte di loro si sente obbligata a farlo.
  • Isolamento sociale - La solitudine è la lamentela numero #1 dei freelance nel sondaggio Viking, con 64% che dicono di sentirsi soli ogni giorno al lavoro.
  • Insicurezza del lavoro - Trovare un lavoro consistente è stato classificato come il quarto aspetto peggiore del fare concerti. Reddito fluttuante è anche legato al deterioramento della salute mentale.
  • Stile di vita sedentario - Fare il freelance equivale quasi sempre a stare seduti davanti a un computer per la maggior parte della giornata. Questo sedentario stile di vita può portare a depressione, demenza e Alzheimer.
  • Dieta povera - La dieta di molti freelance consiste nell'ordinare fast food, fare frequenti spuntini e mangiare cibi preconfezionati. Purtroppo, secondo vari studiC'è un forte legame tra questi tipi di cibo e una cattiva salute mentale. 
  • Mancanza di sonno di qualità - Essere un libero professionista significa fissare uno schermo per ore e ore. La luce artificiale di questi schermi e le notti in ritardo possono seriamente disturbare la tua capacità di avere un sonno di qualità sufficiente durante la notte.

Suggerimenti per rimanere felici e positivi come freelance

La buona notizia è che la maggior parte delle potenziali insidie del freelance possono essere compensate con un po' di consapevolezza e un cambiamento nella tua routine. Ecco i miei migliori consigli per rimanere felici come freelance.

1) Avere un orario di lavoro fisso

Uno dei vantaggi del freelance è essere il proprio capo. Approfitta di questo potere e fai rispettare il tuo orario di lavoro. L'idea è quella di essere coerenti e fare solo cose legate al lavoro durante questo tempo programmato. Questo libera il tempo per altre attività durante il giorno che contribuiscono alla tua felicità.

Se la tua produttività ha un picco tra le 7 e le 11 del mattino e di nuovo tra le 18 e le 22, allora lavora in quelle ore. Evita di lavorare più di 7-8 ore al giorno.

Rendi quelle ore il più produttivo possibile imparando a gestire bene il tempo. Spegni i tuoi social media e ricorda alla tua famiglia di non disturbarti durante queste ore. Suggerisco anche di approfittare di strumenti come Trello e Toggl per gestire meglio il vostro tempo.

2) Iniziare a lavorare in modo più intelligente

Quando sei un freelance, c'è sempre il pensiero che dovresti lavorare il più possibile per massimizzare i tuoi guadagni. Ma in realtà, l'obiettivo dovrebbe essere quello di lavorare in modo più intelligente, non più a lungo. A tal fine, considera i seguenti suggerimenti:

  • Dite no ai lavori meno paganti e investite il vostro tempo sui vostri clienti più paganti.
  • Segui i corsi che ti aiuteranno ad elevare il tuo livello di stipendio
  • Fai costantemente rete, sia online come i gruppi su Facebook, sia di persona alle conferenze e ai seminari. Nell'industria dei freelance, chi si conosce è importante quanto ciò che si conosce.

3) Dormire e mangiare bene

Il tuo corpo è proprio come una macchina. Senza un'adeguata cura e manutenzione, alla fine è destinato a cedere. Per mantenere la tua salute fisica e mentale in ottima forma, dormi almeno 7 ore al giorno e segui una dieta equilibrata. Ecco alcuni consigli che possono aiutarti a raggiungere questo obiettivo.

  • La cucina casalinga è molto più sano che mangiare fuori. Cercate di cucinare a casa il più possibile.
  • Se non sei un gran cuoco, o senti che il tuo tempo è molto meglio speso per fare qualcos'altro, prova i servizi di consegna dei pasti come Cuoco a domicilio che forniscono ingredienti preporzionati con istruzioni di cottura passo dopo passo per pasti equilibrati. Se non volete cucinare affatto, i pasti sani pre-fatti da aziende come Fresco e magro sono la vostra migliore opzione.
  • Invece del cibo spazzatura, fai uno spuntino con noci miste, frutta, yogurt, barrette di muesli e altri cibi sani per mantenere la tua energia durante la giornata.
  • Usa app e plugin come Promemoria per bere acqua e Navigazione sana per ricordarsi di bere almeno 8 bicchieri d'acqua al giorno. Ci sono anche bottiglie con marcatori di tempo per aiutarti a tenere traccia dell'assunzione di acqua.
  • Evita di usare dispositivi che emettono luce blu intorno all'ora di andare a letto, che possono seriamente disturbare il tuo sonno.
  • Mantenere un programma coerente di sonno/veglia e controllare l'assunzione di caffeina nelle ore prima di dormire.

4) Muoviti Muoviti Muoviti

L'esercizio fisico è uno dei modi migliori per rilasciare lo stress e aumentare rapidamente l'umore. L'attività fisica aiuta a rilasciare sostanze chimiche chiamate endorfine che scatena una sensazione energizzante e felice. Fate del movimento e dell'esercizio fisico un'abitudine, e la felicità ne deriverà.

LEGGI ANCHE  Come assumere un biostatistico freelance in modo facile e veloce

Ecco alcuni modi in cui puoi aggiungere un po' di attività fisica alla tua routine quotidiana.

  • Allungare periodicamente alla tua scrivania per favorire rapidamente la circolazione del sangue ed elevare il tuo umore.
  • Punta a 150-300 minuti di esercizio a moderata intensità alla settimana, come raccomandato dal ODPHP.
  • Assicurati di non essere Carenza di vitamina Dche è una nota causa di depressione. 
  • Se il tuo spazio di coworking non è così lontano, considera di andare al lavoro a piedi o in bicicletta.

5) Premiate voi stessi

Secondo l'autore di best-seller Gretchen RubinTrattare se stessi ogni tanto è il miglior antidoto per sentirsi esauriti, esauriti e risentiti, tutte emozioni negative che i freelance conoscono bene.

Ci sono due modi per farlo:

  • Basato sull'obiettivo - Queste sono le ricompense che ti dai dopo aver raggiunto un obiettivo. Per esempio, dopo aver completato il sito web di un grosso cliente, premiatevi con un weekend in un centro benessere.
  • Basato sulle pietre miliari - Queste sono le ricompense che ti dai mentre lavorate verso il vostro obiettivo. Per esempio, questo potrebbe significare concedersi un pasto di lusso una volta raggiunta la pietra miliare 25%.

6) Fai uno sforzo per socializzare

Tra il destreggiarsi tra clienti, progetti e cercare di gestire un business, la socializzazione è spesso la prima attività a cadere nel dimenticatoio per i freelance. Tuttavia, innumerevoli studi hanno collegato un cerchio sociale sano con una maggiore felicità, salute e benessere generale.

Guardate bene il vostro rapporto con la famiglia e gli amici, e assicuratevi di trovare il tempo nel vostro fitto programma per vedere almeno uno o due di loro settimanalmente.

Puoi anche prendere due piccioni con una fava espandendo la tua rete professionale e sociale allo stesso tempo. Partecipa a conferenze, barcamp, meet-up, club del libro, seminari ed eventi di beneficenza. Fatti ispirare e restituire alla comunità per aggiungere un'altra forma di soddisfazione alla vostra vita.

7) Eliminare le persone tossiche

Come freelance, siamo esposti a persone di tutti i ceti sociali, e alcuni personaggi negativi sono destinati a sfuggire. Che si tratti di una famiglia tossica, di un amico, di un membro del coworking o di un cliente, taglia le perdite prima che comincino a trascinarti seriamente a fondo.

Circondati di persone che ti sostengono e si preoccupano per te. I coetanei che ti aiutano a crescere ma che accettano comunque i tuoi difetti e le tue debolezze sono i migliori.

Per esempio, se sembra che non comunichiate bene con un cliente ed è solo difficile trattare con lui, ricordate educatamente al vostro cliente i processi e gli accordi che avevate all'inizio dell'affare.

Se dopo un po' di tempo il suo comportamento non cambia, considerate la possibilità di porre fine al contratto. Con tatto fai sapere al tuo cliente che qualcuno con più disponibilità potrebbe essere più adatto al compito o a ciò che chiede.

In questo post molto utile, Nuvola Peeps spiega come si può porre fine a una relazione professionale tossica in varie situazioni senza causare tensioni.

8) Avere più fonti di reddito

Il modo migliore per sbarazzarsi dello stress causato dall'incertezza del lavoro è avere più di una sola fonte di reddito. Questo garantisce che anche se succede qualcosa a una di esse, avrai comunque un flusso costante di reddito. Prima di esplorare altre entrate però, è meglio avere prima un flusso di reddito stabile. 

Quando stai determinando come diversificare il tuo reddito, pensa ai tuoi interessi e competenze e alla domanda dei clienti. A seconda della tua passione, potresti voler scrivere e vendere ebook, creare corsi online, provare il marketing di affiliazione e altro. 

Come libero professionista, la diversificazione del reddito è il nome del gioco per stabilire un senso di sicurezza, uno dei pilastri per essere felici.

9) Lavora periodicamente in uno spazio di coworking

Uno dei modi migliori per combattere questi sentimenti di isolamento è usare uno spazio di coworking. A differenza dei caffè rumorosi, uno spazio di coworking ti offre un'area tranquilla e orientata al lavoro per svolgere i tuoi compiti con altre persone che la pensano come te.

Infatti, gli studi mostrano che fino al 89% dei membri sono più felici dopo essere entrati in uno spazio di coworking. Questo è dovuto a benefici come una rete sociale allargata, la possibilità di socializzare con altri membri dopo il lavoro e, naturalmente, la possibilità di discutere il tuo lavoro con persone che ti capiscono.

Il coworking aiuta anche i freelance a espandere la loro rete professionale, dando loro più opportunità di lavoro. Inoltre, può rendere più facile mantenere un buon equilibrio tra lavoro e vita privata.

Conclusione

Il freelance non è sempre latte e miele. Affronterai molte sfide lungo la strada verso la vera libertà. Fai un passo indietro. Pensa alle tue ispirazioni e a ciò che ti ha spinto a iniziare la tua carriera di freelance. Poi, inizia a incorporare alcune delle tecniche collaudate qui sopra per elevare la tua felicità e riaccendere la tua passione.


Kolabtree helps businesses worldwide hire freelance scientists and industry experts on demand. Our freelancers have helped companies publish research papers, develop products, analyze data, and more. It only takes a minute to tell us what you need done and get quotes from experts for free.


Unlock Corporate Benefits

• Secure Payment Assistance
• Onboarding Support
• Dedicated Account Manager

Sign up with your professional email to avail special advances offered against purchase orders, seamless multi-channel payments, and extended support for agreements.


Condividi.

L'autore

Ramya Sriram gestisce i contenuti digitali e le comunicazioni di Kolabtree (kolabtree.com), la più grande piattaforma di freelance per scienziati al mondo. Ha oltre un decennio di esperienza nell'editoria, nella pubblicità e nella creazione di contenuti digitali.

Lascia una risposta