10 donne ispiratrici nella scienza dei dati da seguire su Twitter

0
Circa tre anni fa, Claudia Perlich, Chief Scientist di Dstillery, ha scritto that women in scienza dei dati dovrebbero essere più visibili e partecipare attivamente alle piattaforme attraverso le quali possono essere visti e ascoltati. A segnalare di NCWIT ci dà i numeri - dal 1991, il numero di donne nell'informatica è diminuito, ma il numero di donne in altri campi scientifici è aumentato significativamente. Oggi, le donne stanno diventando più prominenti nel mondo della scienza dei dati e dell'analisi, prendendo il posto di alcuni dei più influenti scienziati di dati del mondo.
Da fondatori e imprenditori a direttori e consulenti, ecco una lista di donne ispiratrici nella scienza dei dati.
1. Hilary Mason
Founder of Fast Forward Labs, a company that helps organizations accelerate their data science and machine intelligence capabilities. Also Scientist in Residence at Accel (Formerly Accel Partners).
2. Monica Rogati
Consulente indipendente per la scienza dei dati e l'intelligenza artificiale per una dozzina di aziende, ex vicepresidente dei dati presso Jawbone, docente ospite all'Università di Stanford.
3. Julia Silge
Data Scientist presso Stack Overflow, con un background in fisica, astronomy and education. Co-author of the book, “Text mining con R".
4. Renee M.P. Teate
Gestisce un popolare blog sul suo viaggio nella scienza dei dati, creatore del podcast 'Becoming a Data Scientist', condivide regolarmente consigli e risorse per coloro che cercano di diventare scienziati dei dati. 
5. Elena Grewal
Head of Data Science at Airbnb, doctoral candidate in the Economia of Education program at the Stanford University School of Education. active supporter of diversity in tech.
6. Fei-Fei Li 
Chief Scientist, Apprendimento automatico e Intelligenza artificiale at Google Cloud, Professor of Computer Science at Stanford University, Director, Stanford AI Lab. 
7. Carla Gentry
Data Scientist con 15 anni di esperienza, fondatore di Analytical Solution, ha lavorato con Johnson & Johnson, Hershey, Kraft, Kellogg's e Firesto.
8. Claudia Perlich
Chief Scientist di Dstillery; progetta, sviluppa e ottimizza l'apprendimento automatico che guida la pubblicità digitale; ha pubblicato oltre 50 articoli scientifici e detiene diversi brevetti; relatore attivo nel settore.

Segui Claudia Perlich su Twitter

9. Megan Price
Executive Director of the Human Rights Analisi dei dati Group; designs strategies and methods for statistical analysis of human rights data for projects in locations such as Guatemala, Colombia, and Syria.

10. Yael Garten
Direttore, Siri Data Science and Analytics presso Apple, ed ex direttore di Data Science, LinkedIn; dottorato in informatica biomedica all'Università di Stanford; frequente relatore alle conferenze e appassionato della crescita delle donne nelle STEM
11. Caitlin Smallwood
Although not on Twitter, this list wouldn’t be complete without the mention of Caitlin Smallwood, Vice President, Science and Algoritmi at Netflix. She has a background in Internet products (Netflix, Yahoo, Intuit) and mathematical consulting (PwC, SRA), and specializes in analytics, data strategy, recommendation systems, controlled experiments, and more.
Conosci altre donne nella scienza dei dati che dovrebbero essere su questa lista? Scrivici a contact@kolabtree.com o mandaci un tweet!
—–
Kolabtree ha più di 5000 scienziati e ricercatori freelance, inclusi analisti di dati, provenienti da istituzioni come il MIT, Harvard, Stanford e altre. Pubblicare il tuo progetto è gratuito! Iniziare.

Kolabtree aiuta le aziende di tutto il mondo ad assumere esperti su richiesta. I nostri freelance hanno aiutato le aziende a pubblicare documenti di ricerca, sviluppare prodotti, analizzare dati e altro ancora. Ci vuole solo un minuto per dirci cosa hai bisogno di fare e ottenere preventivi da esperti gratuitamente.


Condividi.

L'autore

Ramya Sriram gestisce i contenuti digitali e le comunicazioni di Kolabtree (kolabtree.com), la più grande piattaforma di freelance per scienziati al mondo. Ha oltre un decennio di esperienza nell'editoria, nella pubblicità e nella creazione di contenuti digitali.

Lascia una risposta